Sito Ufficiale del Comune di Solarolo

Salta ai contenuti
 
Comune di Solarolo
Comune di Solarolo
 
Sei in: Home - In evidenza - L’Unione della Romagna Faentina ha aderito al progetto regionale per la conciliazione vita-lavoro: sostegno alle famiglie per la frequenza di centri estivi. Le domande vanno presentate entro il 31 luglio 2020.  
 
Calendario eventi
 
Mese Precedente Luglio 2020 Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
 
 
22/06/2020

L’Unione della Romagna Faentina ha aderito al progetto regionale per la conciliazione vita-lavoro: sostegno alle famiglie per la frequenza di centri estivi. Le domande vanno presentate entro il 31 luglio 2020.

L’Unione della Romagna Faentina ha aderito, al “Progetto regionale per la conciliazione vita-lavoro: sostegno alle famiglie per la frequenza dei centri estivi, finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo, per sostenere economicamente le famiglie dei bambini e dei ragazzi nella fascia di età compresa tra i 3 e i 13 anni (nati dal 2007 al 2017) per la partecipazione ai centri estivi, attraverso l’abbattimento delle rette di frequenza.

Il progetto intende sostenere l’accesso da parte delle famiglie a servizi che favoriscono la conciliazione vita-lavoro nel periodo di sospensione estiva delle attività scolastiche e allo stesso tempo contribuire a qualificare ed ampliare le opportunità di apprendimento e integrazione mediante esperienze utili per bambini e ragazzi.

La domanda, redatta esclusivamente su apposito modulo, comprensiva della documentazione richiesta, dovrà essere presentata entro venerdì 31/07/2020  presso lo sportello dei proprio Comune di residenza, oppure inviata per email, anche utilizzando una posta elettronica non certificata, all'indirizzo: pec@cert.romagnafaentina.it

Per maggiori informazioni e requisiti necessari consultare il Bando allegato.

Elenco dei gestori che hanno aderito al progetto nei comuni dell'Unione della Romagna Faentina:

Per informazioni e chiarimenti:

Servizio Infanzia e Servizi integrativi educativi dell'Unione della Romagna Faentina
Dott. Antonio Prete - tel. 0546 691658 - antonio.prete@romagnafaentina.it

 
Condividi: