Sito Ufficiale del Comune di Solarolo

Salta ai contenuti
 
Comune di Solarolo
Comune di Solarolo
 
Sei in: Home - Filo Diretto - Comunicati stampa - Venerdì 21 ottobre all’Oratorio dell’Annunziata un concerto lirico del Su di tono trio  
Filodiretto
 
 
Calendario eventi
 
Mese Precedente Novembre 2017 Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
 
 
06/10/2016

Venerdì 21 ottobre all’Oratorio dell’Annunziata un concerto lirico del Su di tono trio

Venerdì 21 ottobre, alle ore 20,30, all’Oratorio dell'Annunziata di Solarolo si terrà il concerto lirico “Voyages - Percorsi diversamente musicali” del Su di tono trio, con Ottavia Sisti soprano, Annalisa Michelini soprano e Carlo Capirossi al pianoforte. Il concerto sarà “un viaggio volto ad esplorare alcuni aspetti della fuga dell'artista dalla realtà attraverso la musica”, con alcune brevi letture. Ingresso gratuito; patronicio del Comune di Solarolo.

Ottavia Sisti , solarolese, soprano, è diplomata al Conservatorio di Pesaro con Patricia Brown, ha cantato i ruoli di Nella in “Gianni Schicchi” e Stasi in “La principessa della Czardas”. Ospite di varie tv locali, dal 2001 collabora come insegnante con alcune scuole di musica private e nel 2006 entra nel coro dell'Accademia Bizantina con repertorio di musica antica. E’ stata voce solista del Golden Trio. Attualmente tiene concerti di musica classica e leggera ed insegna canto lirico e moderno alle scuole Art Music di Barbiano e Music Academy a Faenza e Bagnacavallo.

Annalisa Michelini , faentina, soprano lirico leggero, affianca alla sua attività lavorativa nell’ambito amministrativo gli studi di canto lirico, sotto la guida della prof.ssa Maria Claudia Bergantin. Ha all'attivo numerosi concerti con repertorio barocco, classico e cameristico. Ha partecipato come corista a La Traviata, Boheme, Tosca, Trovatore, Lucia di Lammermoor presso il Teatro Masini di Faenza. Ha inoltre cantato in varie opere messe in scena dai docenti di arte scenica della scuola di musica “G. Sarti” di Faenza. Insieme a Carlo Capirossi fa attualmente parte del gruppo madrigalistico Ad Libitum.

Carlo Capirossi , imolese, dopo la Maturità Scientifica si laurea in Ingegneria Elettrica all’Università di Bologna. In seguito si diploma in Pianoforte al Conservatorio di Rovigo e in Organo e Composizione Organistica al Conservatorio di Cesena. Dal 1998 collabora con l'Associazione Musicale Laurentiana di Imola come pianista e organista. Sul repertorio organistico antico ha studiato con L. F. Tagliavini, K. Marshall, M. Imbruno. Ha collaborato con la Scuola di Musica G. Sarti di Faenza come pianista e attualmente dirige il gruppo madrigalistico Ad Libitum.

 

su-di-tono-trio