Sito Ufficiale del Comune di Solarolo

Salta ai contenuti
 
Comune di Solarolo
Comune di Solarolo
 
Sei in: Home - Filo Diretto - Comunicati stampa - Grande partecipazione all’incontro con Giovanni Impastato  
Filodiretto
 
 
Calendario eventi
 
Mese Precedente Novembre 2017 Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
 
 
18/03/2016

Grande partecipazione all’incontro con Giovanni Impastato

 

Sala Consiliare strapiena ieri sera a Solarolo, in occasione dell’incontro pubblico con Giovanni Impastato organizzato dall’assessorato comunale alle Politiche educative. I bambini delle scuole dell’obbligo cittadine, assieme ai loro genitori, hanno partecipato in grande numero a questo incontro con l’attivista antimafia, fondatore della “Casa memoria di Felicia e Peppino Impastato”.

Nel corso della serata, Giovanni ha raccontato la storia del fratello Peppino, giornalista, speaker di Radio Aut, una radio libera da lui fondata a Cinisi (in provincia di Palermo) negli anni Settanta, da dove denunciava costantemente le attività mafiose, i traffici illeciti e le collusioni col potere politico. Con grande travaglio e sofferenza, Peppino si rivoltò contro la propria famiglia di origine mafiosa e combatté per i suoi ideali di giustizia e libertà. Fu barbaramente assassinato nel 1978 dalla mafia su mandato di Tano Badalamenti. Da allora il fratello minore Giovanni ha deciso di tenere viva la sua memoria, dedicandosi a diffondere fra le nuove generazioni la cultura della legalità e della giustizia contro ogni mafia.

I ragazzi e le ragazze solarolesi hanno seguito con attenzione il racconto di Giovanni Impastato, mostrando interesse verso la sua storia e ponendogli una serie di domande. Nel corso della serata sono intervenuti anche il sindaco Fabio Anconelli e l’assessora comunale alle Politiche educative Liliana Salvo. L’incontro di ieri si colloca all’interno del progetto “Liberi dalle mafie”, portato avanti dalla Scuola media “Ungaretti” di Solarolo in collaborazione con l’associazione “Pereira”, anche a seguito di un Patto d’amicizia sottoscritto con la scuola “Carducci” di Bagheria.

Solarolo-serata-con-Giiovanni-Impastato-02
Solarolo-serata-con-Giiovanni-Impastato-03