Sito Ufficiale del Comune di Solarolo

Salta ai contenuti
 
Comune di Solarolo
Comune di Solarolo
 
Sei in: Home - Filo Diretto - Comunicati stampa - Concluso con successo il Solarolo Festival  
Filodiretto
 
 
Calendario eventi
 
Mese Precedente Novembre 2017 Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
 
 
29/08/2010

Concluso con successo il Solarolo Festival

E' stato il gruppo rock tutto al femminile (e romagnolo) "Testharde", formato da Ella Liguori, Serena Gobbi, Eleonora Della Vittoria e Giada Cecchi a vincere, con la canzone Ubriaca, la categoria Inediti del Solarolo Festival 2010. Al gruppo, è stato conferito anche il premio del MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti) che consentirà loro di poter esibirsi come band sul palco dell'importante kermesse discografica faentina.
«E' la prima volta che vinciamo un premio", ha dichiarato la cantante del gruppo Ella Liguori. "Solarolo è un bel trampolino di lancio per noi. Ed è stato belle vedere tutto concentrato su di noi. Io e Serena Gobbi abbiamo fondato la band quattro anni fa. Ci ispiriamo all'hard rock, anche se molti giudicano la nostra musica "pop". Le nostre canzoni sono italiane e forse per questo, oltreché per il fatto che siamo tutte ragazze, considerate più morbide rispetto alla tradizione dell'hard rock. E ci ispiriamo agli anni Settanta: i nostri miti sono i Led Zeppelin, i Deep Purple, gli Skorpions e gli AC/DC».
La vittoria al concorso canoro è stata ottenuta avendo ottenuto il più alto punteggio della giuria tecnica, composta da Gabriella Scalise, Raffaela Siniscalchi, Giuliana Cecchi, Rossella Diaco, Giosiana Piazzardo, Antonio Vandoni, direttore artistico musicale di Radio Italia e Video Italia e presieduta da Maurizio Seymandi, l'autore e il conduttore del programma televisivo "Superclassifica Show". Ha partecipato alla giuria tecnica, nella serata di sabato 28, anche il grande cantautore bolognese Andrea Mingardi, che si è esibito sul palco con Valentina Cenci, fra le finaliste dell'edizione di quest'anno del Festival di Castrocaro Terme, giovanissima artista che generosamente si è impegnata con gli altri volontari - guidati da Mauro Benini dell'Avis e da Gianmarco Sisti con i suoi amici e collaboratori - nell'organizzazione del Festival. Ha invece conseguito la vittoria nella categoria editi il gruppo "Man at work", guidato dalla ventiquattrenne Valeria Crescenzi di Terni e formato anche dal Matteo Fabrizi (contrabbasso) e Francesco Piantoni (pianoforte),  con la canzone  "If aint' got you" di Alicia Keys. I primi due vincitori (sezione Editi e Inediti) del Solarolo Festival 2010 potranno accedere direttamente alla semifinale del 54° Festival di Castrocaro Terme 2011. Al secondo posto della categoria Inediti, Antonio Pignatiello (Avellino) con la canzone "O Folle di cui son folle". A Pignatiello è stato conferito anche Premio per il miglior brano inedito; al terzo posto il cantautore di origine salentina Andrea Epifani con "Tzigano Della Badante". Al secondo posto della categoria Editi, si è classificata Cecilia Panichelli con "Un anno d'amore", al terzo Federico Dal Fiume di Forlì con "Tutto quello che un uomo". A Federico Dal Fiume è stato assegnato anche il Premio della Giuria Popolare. Il Premio della critica è andato invece a Fabio Michelacci di Lugo (Ravenna) con il brano "Navigatore Emozionale".
 «E' stato un sogno, è stato tutto meraviglioso», ha dichiarato il direttore artistico della manifestazione, Jonathan Paladini. «Ringrazio tutti quelli che mi hanno sopportato in questi giorni molto impegnativi. E' stata una grande soddisfazione vedere la piazza sempre piena di persone per tutte le serate dell'evento. E ho notato un bellissimo clima: i ragazzi, anche quelli eliminati, erano comunque felici di aver partecipato. Vorrei ringraziare particolarmente anche Daniele Perini e Federica Ferrero, i conduttori delle serate, Enzo Pichetti, la sua famiglia e lo staff di Solarolo Eventi, l'amministrazione Comunale, l'Avis, la Pro-Loco, Radio Bruno».